INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO GENERALE SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (UE) 2016/679 (“GDPR”)

David Lynch Foundation Italia, titolare del trattamento dei dati (“Titolare” o anche “Fondazione”), con sede legale in Via Vincenzo Civitali, 57/A,  Lucca, e operativa in Viale Angelico, 249, Roma, illustra, nella presente pagina (“Informativa”), le modalità di gestione del sito www.davidlynchfoundationitalia.org (“Sito”), in relazione al trattamento dei dati personali degli utenti (“Utente” o anche “Interessato”) che lo visitano per acquisire informazioni sulla Fondazione o per effettuare una donazione a favore della Fondazione stessa.

L’Informativa è resa ai sensi degli articoli 13 e 14 del GDPR, della Raccomandazione n. 2/2001 del Gruppo di lavoro ex art. 29 e del Provvedimento generale del Garante Privacy in materia di cookie dell’8 maggio 2014, n. 229. Quanto segue si applica unicamente al Sito. Il Titolare del trattamento non è responsabile dei dati inseriti e dei cookie installati da parte di altri siti eventualmente consultati tramite link.

  1. Tipologie di dati che il Titolare può trattare

I dati personali di cui la Fondazione è in possesso sono stati forniti direttamente dall’Interessato.  Nello specifico, la Fondazione raccoglie i dati personali degli Interessati che:

  • visitano e navigano nel Sito. In tali casi gli Utenti possono essere oggetto di una trasmissione di dati implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet,
  • si registrano per effettuare una donazione.

A seguito della consultazione di questo Sito possono essere trattati dati concernenti persone identificate o identificabili che consistono, sostanzialmente, in: dati identificativi (ad esempio, nome e cognome), dati di recapito e di contatto, dati di navigazione (ad esempio, i indirizzi IP, i nomi a dominio dei computer,  altri parametri attinenti al sistema operativo e al sistema informatico dell’Utente) e dati economici-finanziari (ad esempio, il numero di conto corrente sul quale è data la disposizione di bonifico per effettuare la donazione). Tali dati sono trattati in conformità alle condizioni di liceità di cui all’art. 6 lett. a) del GDPR.

  • Il trattamento dei dati personali degli Utenti: finalità e basi giuridiche

Finalità del trattamento

I dati personali di cui è in possesso la Fondazione sono trattati per le seguenti finalità:

  1. rendere fruibili on-line le informazioni inerenti al Titolare e alla sua attività;
  2. controllare il corretto funzionamento del Sito e ricavare informazioni statistiche sul suo utilizzo;
  3. consentire agli Utenti di essere contattati dal Titolare dopo aver scritto all’indirizzo e-mail riportato nel Sito;
  4. effettuare una donazione.

Basi giuridiche del trattamento

Le basi giuridiche dei trattamenti eseguiti dalla Fondazione riguardo ai dati degli Utenti sono:

  • l’attuazione degli obblighi pre-contrattuali e contrattuali assunti nei confronti degli Utenti dal momento in cui entrano in contatto con il Sito per avere informazioni sulla Fondazione ovvero dal momento in cui inseriscono i propri dati negli appositi spazi bianchi previsti per effettuare una donazione.
  • Come sono trattati i dati di navigazione degli Utenti

I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento del Sito rilevano, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati (la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet) non associati a Utenti direttamente identificabili. Questi dati sono utilizzati dalla Fondazione per il tempo strettamente necessario e solo per ricavare statistiche di visita del Sito.

Alcune aree del Sito possono utilizzare cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e personalizzare il sito sulla base delle esigenze dell’Utente. Consulta qui la cookie policy

  • Come sono protetti i dati e con chi sono condivisi

Categoria di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati – Diffusione

Per il perseguimento delle finalità di cui sopra, la Fondazione necessita di condividere i dati personali forniti con alcune categorie di soggetti. In particolare, i dati possono essere comunicati a:

  • personale della Fondazione (ad esempio, dipendenti, collaboratori, consulenti) che compie trattamenti in qualità di soggetto autorizzato dal Titolare;
  • soggetti terzi, appositamente nominati responsabili del trattamento, che trattano i dati con l’unica finalità di garantire l’esecuzione dei servizi resi dalla Fondazione attraverso la messa a disposizione di strumenti, applicativi, infrastrutture tecniche e piattaforme di valutazione (ad esempio, fornitori di servizi strumentali alla gestione/manutenzione del Sito, società di invio comunicazioni direct-marketing);
  • soggetti terzi che trattano i dati in qualità di titolari del trattamento (ad esempio, società che collaborano con la Fondazione);
  • Autorità competenti per eventuali adempimenti di obblighi di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta.

I dati raccolti non saranno oggetto di diffusione.

Trasferimento dati verso un paese terzo e/o un’organizzazione internazionale

La Fondazione non trasferisce i dati di natura personale all’estero (all’interno o all’esterno dell’Unione Europea). Tuttavia, alcuni soggetti terzi, fornitori di servizi, potrebbero avere i propri server collocati fisicamente all’estero come nel caso, ad esempio, di “server provider”. In tali eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà esclusivamente nell’ambito e nel rispetto della normativa vigente.

Modalità del trattamento, periodo e luogo di conservazione dei dati personali

Escludendo i dati di navigazione, il conferimento dei dati è facoltativo e l’eventuale rifiuto non comporta alcuna conseguenza per gli Interessati tranne l’impossibilità della Fondazione di prestare alcuni servizi richiesti.

I dati conferiti dagli Utenti sono oggetto di trattamento mediante procedure sia manuali sia informatizzate e verranno conservati in una forma che ne consenta l’identificazione per un arco di tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati. I dati personali che non siano più necessari o per i quali non vi sia più un presupposto giuridico per la relativa conservazione, saranno cancellati dai sistemi e dagli archivi documentali della Fondazione, salvo che i dati stessi debbano essere conservati per obblighi di legge o per far valere un diritto in sede giudiziaria.

I trattamenti dei dati raccolti hanno luogo presso le sedi della Fondazione (o anche presso altri uffici presenti sul territorio nazionale di cui dispone) ovvero presso le sedi dei soggetti esterni individuati dalla Fondazione stessa quali Responsabili del trattamento.

  • Quali sono i diritti garantiti e a chi ci si può rivolgere per esercitarli

Gli Interessati possono far valere i propri diritti, come stabilito dal GDPR, rivolgendosi:

  • direttamente a David Lynch Foundation Italia, con sede in Via Vincenzo Civitali, 57/A – 55100 Lucca, o
  • scrivendo all’indirizzo e-mail:  Info@davidlynchfoundationitalia.org.

In qualunque momento gli interessati possono:

  • accedere ai propri dati personali chiedendo informazioni circa le finalità, le categorie dei dati trattati, i destinatari cui i dati sono comunicati e il periodo di conservazione; possono altresì rettificarli, cancellarli o limitarne il trattamento;
  • opporsi al trattamento dei dati a meno che il Titolare dimostri: 1. l’esistenza di motivi legittimi cogenti che prevalgono su quelli dell’Interessato, oppure, 2. l’esistenza di un accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • revocare il consenso, qualora lo abbiano prestato;
  • essere informati dell’esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento in un paese terzo o a un’organizzazione internazionale;
  • chiederne la portabilità, ossia riceverli in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico;
  • so lo ritengono necessario, proporre reclamo all’Autorità di controllo nazionale (Garante Privacy: www.garanteprivacy.it)